Anche il mondo cambia. Un artista del passato e un’artista contemporanea a confronto. Due rivoluzionari del loro tempo.

February 28, 2020

Il globo è una rappresentazione della terra che viene già utilizzata in antichità, anche se raramente. Durante il Medioevo quasi esclusivamente il mondo Arabo realizzava globi, e in Occidente si conobbero solo alcuni secoli dopo. Quando avvennero le prime grandi scoperte geografiche, l’uso delle sfere terrestri si diffuse rapidamente. Generalmente questi magnifici oggetti venivano disegnati su carta, divisi in fusi e poi incollati su legno o gesso. Il globo più antico che ci rimane, e che si avvicina all’idea di terra che abbiamo oggi, è sicuramente il globo di Erdapfel, costruito da Martin Behaim nel 1492 a Norimberga. Sappiamo però da documenti che il più antico globo celeste fu costruito da Eudosso di Cnido nel IV secolo a.C., e che ad esso seguirono quelli di Archimede e di Ipparco di Nicea.

Read More…