Carnegie International 2018 | 57° edizione | 13 ottobre – 25 marzo 2019

ottobre 15, 2018

Siamo lieti di annunciarvi che i nostri artisti Zoe Leonard e Joan Jonas parteciperanno alla 57° edizione di Carnegie International, dal 13 ottobre 2018 al 25 marzo 2019 presso Carnegie Museum of Art in Pittsburgh (CMOA).

Presentando opere di 32 artisti e collettivi di artisti, la mostra invita i visitatori ad esplorare cosa significa essere “internazionali” in questo momento, quando le questioni di nazioni e confini sono sempre più urgenti, e vi è particolare attenzione al concetto di località.
L’invito al piacere di stare con l’arte e a condividere l’esperienza con altre persone ha ispirato il concetto di questa edizione, che prevede una serie di incontri: opere site specific, progetti, collaborazioni, proposte con e da artisti contemporanei.

Zoe Leonard è una delle artiste che partecipano alla 57° edizione di Carnegie International. Il suo lavoro in fotografia e scultura è spesso epico in scala, come nella sua vasta installazione di 4.000 cartoline d’epoca che mappano le cascate del Niagara. Il suo contributo alla 57° edizione di Carnegie International fa parte di una nuova epopea: fotografare la lunghezza del Rio Grande in quanto forma un confine serpentino e carico tra Stati Uniti e Messico.

Un altro progetto evidenziato da Carnegie International è il lavoro di Joan Jonas con il collettivo Art Labor di Ho_Chi Min City: un vero e proprio hammock café, un’estensione del progetto “Jarai Dew”, riunisce la ricerca sull’industria e la cultura del caffè in Vietnam.
L’installazione sarà coronata da aquiloni dipinti da Joan Jonas, il cui video pionieristico, performance e installazione è attualmente oggetto di un importante sondaggio presso la Tate Modern di Londra.